Favola della Buonanotte: Fettuccino gattino scopritore – pagina 2

Avevamo lasciato il nostro vispo gattino con il suo nuovo amico Gastone, pronti ad andare alla scoperta della città… Seguiamoli…

Fettuccino e Gastone alla conquista della città

Gastone faceva da guida a Fettuccino che non aveva mai visto così tante luci, così tanta confusione, suoni, rumori. Il micetto era confuso, ma tanto curioso…

Le persone gli passavano davanti senza nemmeno accorgersi della sua presenza, a passo svelto e con la testa chissà dove, nessuno che si fermava per qualche coccola…

Ma non si accorgono che siamo qui? A questa gente non piacciono i gatti per caso?

Gastone fece una risatina

Fettuccino qui sono tutti molto impegnati, non perdono tempo con noi, ma la cosa ha i suoi vantaggi…

Non fece in tempo a finire la frase che Gastone si era già fiondato nella borsetta di una ragazza distratta dal suo tablet, rubandole lo smartphone…

Dai corri, vieni via…

Fettuccino era spaventato ed arrabbiato con il suo nuovo amico, aveva fatto una cosa bruttissima, forse non c’era da fidarsi di quel gattaccio.

Dopo una corsa forsennata arrivarono in un vicoletto, Gastone si avvicinò ad un gruppetto di uomini seduti in un angolo e gli consegnò lo smartphone, quei tipacci in cambio lo fecero entrare dal retro in un ristorante meraviglioso dove mangiò piatti prelibati ed invitanti…

Fettuccino serviti pure

No, grazie, non ho fame

In realtà aveva un grande appetito, ma il modo in cui quel gatto aveva ottenuto quella cena non gli piaceva affatto, perciò rifiutò e si mise subito a pensare ad un modo per allontanarsi da quella cattiva compagnia e, soprattutto, ritrovare la strada di casa…

Please follow and like us:

2 Comments

  1. Mimi

    21/12/2017 at 17:59

    Ciao manu e marta sono la vostra mimi !

    1. martaemanu

      08/01/2018 at 14:56

      <3 scrivi quando vuoi Mimi <3

Leave a Reply

Enjoy this blog? Please spread the word :)