Favole della Buonanotte: Fettuccino gattino scopritore

Vi piacciono le favole della Buonanotte avventurose? Vi piacciono i gattini svegli? Allora non potete non seguire le peripezie di Fettuccino il gattino scopritore.

Le avventure di Fettuccino

Fettuccino risultò essere un micetto sveglio appena aprì i suoi occhietti vispi. Curioso e con tanta voglia di conoscere il mondo.

Con quelle striscette ed il pelo di colore arancio si sentiva proprio un leoncino. Si divertiva un sacco a giocare con i suoi fratelli mici, ma lui, a differenza loro, non aveva paura di nulla e non si fermava davanti a niente.

Non lo spaventavano le auto che sfrecciavano per strada, non temeva il buio, né gli altri animaletti che popolavano il giardino dove lui e la sua famiglia abitavano.

Un giorno, mentre gli altri mici e la sua mamma bevevano il latte che la loro padroncina gli aveva portato per merenda, Fettuccino, tutto prese nell’inseguimento di una farfalla, si allontanò… un po’ troppo…

Quando si guardò indietro non vedeva nulla di familiare. Confuso ed un po’ stanco decise di proseguire.

Ad un tratto davanti a lui palazzi grandissimi, tante luci, tanto rumore. Il micetto era arrivato in città.

Tutto era così diverso dal posto accogliente in cui abitava, ma lui non si perse d’animo e si rifugiò in un vicoletto per riflettere sul da farsi.

Ehi tu… Chi sei? Non sei di queste parti…

Ecco apparire dall’ombra un bellissimo gatto con un pelo lucidissimo

Ah, allora non ve la passate male da queste parti…

disse Fettuccino sorpreso di vedere quel gatto così curato

Diciamo che bisogna saperci fare… Io sono Gastone… E tu?

Fettuccino e credo di essermi perso… La mia mamma ed i miei fratellini mi staranno cercando…

Allora facciamo così tempo di farti fare un giretto in città e poi ti indico la strada di casa

Andiamo, sono pronto!!

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Enjoy this blog? Please spread the word :)