Dove andare per il week-end? Oggi vi proponiamo Ferrara

Continuiamo con i post dedicati a consigli e suggerimenti per gite fuori porta e fine settimana. Oggi vi proponiamo Ferrara, una città ricca di arte, storia e non solo…

Ferrara: il Castello Estense, il Duomo, Piazza Savonarola

Cuore di Ferrara è Piazza Savonarola, con al centro la statua proprio del Savonarola, originario della città. Statua di fine Ottocento, altamente simbolica che rappresenta il frate intento a fare una delle sue prediche, ma con ai piedi la legna per il rogo a cui fu condannato.

Qui sorge il Duomo di Ferrara, dedicato a San Giorgio. La cattedrale, iniziata nel XII secolo, è un trionfo dello stile romanico, evidente nella facciata strutturata, caratterizzata da logge, rosoni, statue.

L’interno però, è completamente diverso, ed è una perfetta dimostrazione dello stile Barocco.

Poco più avanti, seguendo la via principale, ecco il Castello, voluto dal marchese Niccolò II d’Este, risale alla fine del Trecento. Molte le modifiche apportate nella seconda metà del Quattrocento, quando un altro membro della famiglia Este, Ercole I, vi si stabilì.

Lavori di ingrandimento e rimaneggiamento che continuarono anche nelle epoche successive. Un work in progress continuo che lo rende un’opera architettonica articolata e ricca, testimone di secoli di storia.

Il Palazzo dei Diamanti e le chiese ferraresi

A Ferrara non si può non visitare il Palazzo dei Diamanti. Il nome è dovuto alla forma a punta di diamante dei blocchi di marmo da cui è composto. Una struttura unica nel suo genere.

Inoltre passeggiando per la cittadina sono numerosissime le chiese da visitare, tutte di una bellezza sorprendente.

Il Museo della Cattedrale ed il Museo di Storia Naturale

Ferrara è ricchissima di monumenti e musei. Noi abbiamo visitato il Museo della Cattedrale, vicino al Duomo, che ospita appunto opere che sono state ospitate nel corso dei secoli nella Cattedrale. Inoltre essendo anche il museo un ex chiesa, presenta una struttura interessante ed è ancora ben visibile il chiostro.

Totalmente diverso il Museo di Storia Naturale, una modernissima costruzione casa di testimonianze di interesse zoologico, etnografico, un autentico viaggio nell’evoluzione del pianeta.

Ferrara non è solo arte e storia, ma è anche buon cibo, dalla piadina alla gustosissima lasagna, per non parlare della tipica torta a cioccolato!

Inoltre essendo state lì durante il periodo natalizio abbiamo potuto goderci i caratteristici mercatini… Troppo belli… Come non essere coinvolti dalla magia dei mercatini di Natale ferraresi?!

Quindi vi consigliamo di andare proprio in questo periodo per vivere un’esperienza straordinaria tra secoli di storia, piatti tipici ed atmosfera suggestiva!

Please follow and like us:

Leave a Reply

Enjoy this blog? Please spread the word :)