Fondi: il castello ed il centro storico, una piacevole scoperta

Fondi, camminando per il centro storico, tra archi, mura, piazza e castello

Vi abbiamo già parlato della trasferta a Fondi per il matrimonio della nostra cara amica. Non vi abbiamo ancora detto però che abbiamo approfittato anche per esplorare la zona…

Fondi è stata infatti una piacevole scoperta, in particolare il grazioso centro storico, dove sembra che il tempo si sia fermato, tra vicoletti che si intrecciano e costruzioni in pietra.

Fondi: il centro storico

Il centro storico è un tipico esempio di architettura di epoca romana, circondato dalle mura, ancora parzialmente visibili.

La via principale, punto di convergenza delle vie cittadine, è l’Appia che è anche la via principale della cittadina.

 

Fondi: il castello

Il Castello è noto come castello Caetani, prima  famiglia proprietaria del maniero. Iniziato probabilmente nella prima metà del Trecento, rimaneggiato in più epoche, fu teatro di vicende avvincenti che portarono Fondi agli onori della cronaca.

Una fra tutte fu l’elezione dell’antipapa Clemente VII, vicenda che fece guadagnare alla cittadina il soprannome di città di satana.

Fu proprietà anche dei Colonna e dei Gonzaga, dimora anche della famosissima Giulia Gonzaga, dama celebrata nell’Orlando Furioso.

Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento fu addirittura adibito a carcere.

Attualmente parte del castello è stata trasformata in museo.

Bellissime le torri con merlature, che esaltano l’imponenza di questa costruzione ricca di storia.

Noi vi consigliamo di farci un salto, d’altra parte per ammirare panorami mozzafiato e bellezze spettacolari non serve andare troppo lontano…

 

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Enjoy this blog? Please spread the word :)