Gozo e Comino – Malta: consigli utili per visitarla in 5 giorni, Parte 2

Gozo e Comino da visitare assolutamente se per la vacanza si sceglie Malta.

Gozo e Comino sono due piccole isole che meritano sicuramente di essere visitate. Vale davvero la pena dedicare una giornata a questi due luoghi ricchi di arte e storia, ma soprattutto belli da togliere il fiato!

Per raggiungerli è sufficiente acquistare il biglietto di una delle numerose mini-crociere organizzate (15 euro circa, ma il prezzo varia in base all’itinerario).

  

La nostra mini-crociera appunto prevedeva la visita di Gozo e della piccolissima, ma graziosa Comino. Un’avventura che promette bene già dalla traversata durante la quale si possono ammirare scogliere meravigliose con forme particolari. Degna di nota la scogliere dell’elefante che sembra un pachiderma gigante in mezzo al mare.

Gozo:

Prima tappa Gozo. Ad attenderci un open bus, incluso nel pacchetto, che ci ha portato in giro per l’isola, fermandosi nei posti più importanti.

Innanzitutto Victoria o Rabat, la città principale di Gozo. Un insieme di viuzze e vicoletti con botteghe artigianali e punti ristoro dove gustare prodotti tipici maltesi. Noi abbiamo adorato i pastizzi, triangoli di sfoglia farciti con ricotta o crema di piselli.

L’open bus ha poi proseguito per la Cittadella, sulla parte più alta dell’isola, una sorta di città fortificata.

Noi abbiamo avuto la fortuna anche di visitare la meravigliosa Finestra Azzurra, purtroppo andata distrutta qualche tempo fa, nonostante gli sforzi delle autorità maltesi.

Abitata fin dall’antichità è ricca di testimonianze dove si fondono culture diverse, da quella romana all’ottomana, regalando architetture particolari che sembrano essere rimaste intatte nel tempo, permettendo a chi la visita di fare un tuffo nel passato.

Una leggenda narra addirittura che proprio quest’isola sarebbe il luogo dove la ninfa Calipso trattenne Ulisse durante il viaggio raccontato nell’Odissea di Omero.

Un’isola tra storia e mistero insomma che sicuramente non delude!

Comino:

Seconda tappa Comino, una piccolissima isola che colpisce subito per la sua bellezza. Un luogo quasi completamente disabitata, un paradiso intatto, dove pochissimi sono i segni dell’uomo.

Lo splendore della famosa Laguna Blu, una scogliera che sembra disegnata ed un’acqua cristallina dove non si può fare almeno un tuffo, immergendosi in un’atmosfera che sembra surreale.

Proprio con questa sensazione di serenità ci siamo allontanate da Comino per raggiungere di nuovo Malta.

 

Please follow and like us:

1 Comment

  1. Malta, consigli utili per visitarla in 5 giorni- Ultima parte ⋆ L'oasi di Marta & Manu

    09/08/2017 at 19:46

    […] la mini crociera di Gozo e Comino, continuiamo a scoprire questa fantastica […]

Leave a Reply

Enjoy this blog? Please spread the word :)